Corso di formazione per lavoratori con rischio elettrico PES/PAV – Aggiornato alla CEI 27-11-2021

Corso di formazione per lavoratori con rischio elettrico PES/PAV – Aggiornato alla CEI 27-11-2021

160,00

COD: 4VPP125 Categoria:

Descrizione

Nell’affidamento di lavori elettrici i lavoratori dipendenti, i datori di lavoro o i lavoratori autonomi devono possedere l’attribuzione della condizione di PES – Persona Esperta e PAV – Persona Avvertita (artt. 4.15.2, 4.15.3 e 4.15.4 norma CEI 11-27 del 2021).

La normativa CEI 11-27 del 2021 definisce in modo chiaro la formazione minima che ogni lavoratore, datore di lavoro o lavoratore autonomo deve affrontare per essere nella condizione di PES e PAV.
Tale formazione è suddivisa in una parte teorica, denominata Livello 1A – Conoscenze teoriche all’interno della normativa, e in una parte pratica, Livello 1B – Conoscenze e capacità per l’operatività, che comprende un addestramento operativo, simulazioni, affiancamento e/o altre iniziative utili al raggiungimento dello scopo.

Questo corso sopperisce alla formazione per il Livello 1A, mettendo in evidenza i seguenti aspetti:
– conoscenza delle principali disposizioni legislative in materia di sicurezza elettrica con particolare riguardo ai principi ispiratori del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. come chiave d’interpretazione della cultura della sicurezza
– conoscenza delle prescrizioni:
– della norma CEI EN 50110-1
– di base delle norme CEI EN 61936-1 E CEI EN 50522 per impianti AT e MT, e CEI 64-8 per gli aspetti costruttivi dell’impianto utilizzatore in BT
– di eventuali altre norme pertinenti alla tipologia impiantistica su cui si dovrà operare
– nozioni circa gli effetti dell’elettricità (compreso l’arco elettrico) sul corpo umano e cenni di primo intervento di soccorso
– attrezzature e DPI: impiego, verifica e conservazione
– le procedure di lavoro generali e/o aziendali; la responsabilità ed i compiti del RI e del PL; la preparazione del lavoro; la documentazione; le sequenze operative di sicurezza; le comunicazioni; il cantiere.

A CHI SI RIVOLGE
Il corso si rivolge ai lavoratori dipendenti, ai
datori di lavoro o ai lavoratori autonomi che
svolgono lavori elettrici, i quali devono
possedere l’attribuzione della condizione di
PES – Persona Esperta- e PAV – Persona
Avvertita (artt. 4.15.2, 4.15.3 e 4.15.4 norma
CEI 11-27 del 2021).

OBIETTIVI
La normativa CEI 11-27 del 2021 definisce in
modo chiaro la formazione minima che ogni
lavoratore, datore di lavoro o lavoratore
autonomo deve affrontare per essere nella
condizione di PES e PAV.
Tale formazione è suddivisa in una parte
teorica, denominata Livello 1A – Conoscenze
teoriche all’interno della normativa, e in una
parte pratica, Livello 1B – Conoscenze e
capacità per l’operatività, che comprende un
addestramento operativo, simulazioni,
affiancamento e/o altre iniziative utili al
raggiungimento dello scopo.

CONTENUTI
▪ Principali disposizioni legislative e normative
▪ Effetti dell’elettricità sul corpo umano e sistemi di prevenzione e
protezione
▪ Attrezzatura e DPI per lavori elettrici
▪ Valutazione dei rischi e delle condizioni ambientali
▪ Preparazione dei lavori elettrici
▪ Lavoro su impianti
▪ Ruoli e profili professionali
▪ Comunicazioni e documentazione per lavori elettrici
▪ Lavori fuori tensione
▪ Lavori sotto tensione in bassa tensione
▪ Lavori in prossimità di parti attive
▪ Lavori non elettrici

TEST INTERMEDI
Tra i moduli sono presenti dei momenti
di verifica dell’apprendimento non
vincolati che consentono all’utente di
interagire con l’animazione verificando
l’apprendimento dei concetti presentati.

SUPERAMENTO
Al termine del corso è previsto un test
finale che verifica l’apprendimento con
domande a risposta singola e multipla
riguardo l’intero contenuto del corso.

CERTIFICAZIONI
Il corso prevede una certificazione in
base alle disposizioni espresse nel
Testo Unico D. Lgs. 81/2008
Per DDL e professionisti Autonomi, non
avendo alcun DDL che possa attestare
loro questa qualifica, si applica il regime
di Auto-certificazione, fermo restando
che debbano essere pronti, a richiesta
della committenza, a documentare la
loro autocertificazione.

FORMAZIONE OPERATIVA
Per quanto riguarda la formazione
operativa essa dipende da ogni realtà
aziendale e viene operata per
affiancamento a PES dichiarati idonei
al lavoro sotto tensione dal loro datore
di lavoro.

TEMPI DI FRUIZIONE: 6 MESI

Creditprof:
Lingua: Italiano
Tipologia: E-learning
moduli: S
Ore: 14
Lezioni: N